Venerdì, 20 Ottobre, 2017

Israele: attacco palestinese a Gerusalemme, feriti

Attacco a Gerusalemme Israele: attacco palestinese a Gerusalemme, feriti
Rufina Vignone | 09 Ottobre, 2016, 18:45

Nel corso dell'inseguimento da parte della polizia ha aperto nuovamente il fuoco, uccidendo un poliziotto prima di essere colpito a morte.

Nuovo attentato di matrice palestinese, oggi a Gerusalemme, in cui sarebbero rimaste ferite diverse persone, alcune in modo grave, due delle quali sono morte subito dopo il ricovero in ospedale: si tratterebbe di un uomo e di una donna anziana. I fatti sono accaduti vicino alla Collina delle munizioni, nei pressi del comando della polizia israeliana.

L'aggressore è un palestinese di 39 anni.

Gerusalemme, attacco alla fermata del tram: ucciso assalitore Un palestinese ha sparato contro i civili a una fermata della ferrovia leggera a Gerusalemme. È fuggito in auto ed è stato inseguito da poliziotti israeliani in moto: colpito nello scontro a fuoco con gli agenti, è poi morto.

E' salito a due vittime e un ferito il bilancio della sparatoria di questa mattina vicino a una stazione di polizia e ad una fermata della metropolitana di Gerusalemme. Il portavoce di Hamas, Fawzi Barhum, ha affermato: "L'attentato è la reazione naturale ai crimini" di Israele.

Si tratta, in ordine di tempo, solo dell'ultimo di una serie di attacchi condotti da lupi solitari, spesso giovani o adolescenti, spinti al terrorismo dalla frustrazione e dalla rabbia per una condizione di vita che sembra non cambiare nei Territori.

Altre Notizie