Вторник, 12 Декабря, 2017

Battesimo per Tobia,il figlio di Vendola

Latina, don Natalino battezza Tobia, il figlio di Nichi Vendola ed Eddy Testa Nichi Vendola e il compagno Eddy hanno battezzato il figlio Tobia
Elvia Crecco | 09 Октября, 2016, 19:32

Battezzato il figlio di Nichi Vendola.

La funzione religiosa si sarebbe dovuta svolgere in occasione della messa Vespertina di sabato nella più frequentata chiesa del Buon Rimedio a Suio valle ma, poi, è stata prescelta - a quanto pare per motivi di opportunità - quella parrocchiale, più intima, di San Michele Arcangelo, nel centro storico di Suio alto, frazione termale di Castelforte, a poca distanza dal casolare di campagna di proprietà della famiglia di Eddy Testa, il padre biologico del Tobia. Il piccolo Tobia, figlio della coppia nato il 27 febbraio scorso negli Usa da una madre surrogata, ha ricevuto il sacramento del battesimo in una chiesa a Suio, nei pressi di Castelforte.

Il parroco officiante non ha voluto rilasciare dichiarazioni, confermando solamente di aver impartito il sacramento al piccolo Tobia, ma riservandosi di non comunicare altri dettagli per non violare la privacy della famiglia: "Mi è stato chiesto di battezzare il piccolo Tobia ed io l'ho fatto". A Latina la prossima unione gay La provincia di Latina, in termini di uguaglianza e diritti, sta compiendo grandi passi negli ultimi tempi, complice anche la nuova legislazione sulle coppie di fatto. Prima dell'evento, Nichi Vendola e il compagno Eddy hanno seguito il corso di preparazione in vista del battesimo, seguendo dunque le regole previste dalle norme canoniche. Una scelta la loro che aveva provocato forti polemiche.

Il vescovo di Gaeta, monsignor Luigi Vari, spende qualche parola in più: "Sapevo, mi era stato chiesto il permesso, non ho trovato nulla da ridire perché in linea con quello che ci indica Papa Francesco ovvero di non creare nuovi atei". Stando alle voci filtrate nel paese d'origine di Eddy Testa, i padrini sono un uomo ed una donna regolarmente sposati col rito cattolico e "persone di profonda" fede.

Altre Notizie