Venerdì, 24 Novembre, 2017

Napoli, 2 morti in un agguato

Camorra, un agguato a Miano: due morti tra la folla nel fortino del clan Lo Russo Agguato nel Napoletano, due morti e un ferito
Elvia Crecco | 01 Ottobre, 2016, 06:40

Sul posto è giunta la polizia.L'AGGUATO PER STRADA TRA I PASSANTI L'agguato è avvenuto per strada, in un quartiere popolare. Accanto ai due corpi è stato ritrovato uno scooter: è probabile che le due vittime, non ancora identificate, fossero in sella al mezzo.

Dopo l'agguato i killer sono scappati: al momento non sembrano esserci testimoni, probabilmente fuggiti ai primi spari.

I killer sono entrati in azione alle 16, mentre alcuni bambini giocavano a calcio in quello stesso vicolo cortile. Ameno otto i colpi esplosi. Rivenuti, inoltre, sette-otto bossoli; secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, Salvatore Corrado - una delle due vittime - sarebbe stato destinatario di un mandato di arresto perché da qualche tempo risultava irreperibile. Forse Sabatino e Corrado erano in sella ad uno scooter e, invano, avrebbero cercato scampo.

A condurre le indagini sono gli agenti della squadra mobile di Napoli che indagano a 360 gradi.

Un agguato di stampo camorristico è stato compiuto nel pomeriggio a Miano, periferia nord di Napoli, nel fortino del famoso clan dei Lo Russo.

Altre Notizie