Domenica, 21 Gennaio, 2018

Napoli: Gabbiadini, chance a Bologna per tornare a sorridere

Napoli-Bologna: le probabili formazioni LIVE Napoli, partita con Bologna: in dubbio Gabbiadini e Milik
Elettra Stolfi | 19 Settembre, 2016, 11:06

Valigia in mano e scorta ad attenderlo, il Bologna questa mattina parte in direzione Napoli. E poco fa ad analizzare la sfida è stato Roberto Donadoni, attuale tecnico dei rossoblu ed ex allenatore degli azzurri intervenuto nella consueta conferenza stampa della vigilia.

Quanto al Bologna è in dubbio l'attaccante Mattia Destro, che negli ultimi giorni ha eseguito un lavoro differenziato a causa di un problema muscolare.

Una partita difficile, che potrà contribuire al processo di crescita della sua squadra: "Quello di Napoli è un test importante e complicato però la nostra crescita passa anche da appuntamenti come questo". Lui non è nella condizione di forma migliore, ma valuteremo. Al Dall'Ara i felsinei si imposero per 3-2, al ritorno ci fu invece il netto 6-0 dei partenopei. Il ricordo più bruciante per il Napoli risale al 22 ottobre 2000, quando il Bologna di Guidolin si impose con il rotondo punteggio di 5-1: in rete Wome, Signori (doppietta) e Cruz (al primo gol in rossoblù) contro la squadra all'epoca allenata da Zeman. Sulle condizioni dei suoi calciatori: "Floccari si allena con il gruppo ormai da giorni, ma la sua condizione non è ancora ottimale".

Sabato sera sarà anche l'occasione per incontrare nuovamente Giaccherini e Diawara: "Due giocatori che sono stati importanti per noi e lo dimostra anche il fatto che siano approdati in una piazza importante".

"Per me Napoli non è stato un rimpianto, ma uno step professionale della mia carriera". Lo saluterò sicuramente, come tutti i compagni.

Altre Notizie